Collane

Collane (32)

Categorie figlie

Ultracontemporanea

Ultracontemporanea (13)

QUODLIBET STUDIO. LETTERE. ULTRACONTEMPORANEA


Collana diretta da Marie Thérèse Jacquet

Comitato scientifico: Bruno Blanckeman (Paris), Barbara Havercroft (Toronto), Thomas Pavel (Chicago), Michael Sheringham (Oxford), Dominique Rabaté (Paris), Marinella Termite (Bari), Dominique Viart (Lille)

Visualizza articoli ...
Margini critici / Marges critiques

Margini critici / Marges critiques (15)

B.A. GRAPHIS. MARGINI CRITICI / MARGES CRITIQUE.


La collana “Marges critiques/Margini critici”, fondata e diretta da Matteo Majorano, ha raccolto in quindici volumi gli studi sulla produzione francese attuale (monografie, miscellanee degli atti delle prime cinque edizioni delle Journées sur l’extrême contemporain – organizzate dal Groupe de Recherche sur l’Extrême Contemporain -, antologie di autori, bibliografie di supporto all’attività di ricerca in questo specifico settore).

Comitato scientifico: Bruno Blanckeman, Marie Thérèse Jacquet, Valerio Magrelli, Gianfranco Rubino, Dominique Viart, Jean-Bernard Vray

Visualizza articoli ...
Tradurre

Tradurre (4)

 B.A. GRAPHIS. TRADURRE.

Tradurre è la collana del Dipartimento di Lingue e Letterature Romanze e Mediterranee dell’Università di Bari, dedicata al “tradurre” nei suoi molteplici aspetti. Accoglie traduzioni da lingua ed epoche diverse – accompagnate o meno da testi in lingua originale – e offre strumenti e prospettive d’analisi. La collana inoltre è aperta alla sperimentazione informatica, in un’ottica di rinnovamento della ricerca.

Direttore di collana : Marie Thérèse Jacquet

Comitato scientifico: Mirella Conenna, Giovanni Dotoli, Paride Impiombato-Andreani, Paolo Pintacuda, Fernanda Toriello

Visualizza articoli ...
Mercoledì, 18 Luglio 2018 13:16

Jöel Pommerat, Questo figlio

Scritto da

JÖEL POMMERAT, QUESTO FIGLIO

Con testo originale a fronte.

Traduzione di Ida Porfido.

Tradurre. Edizioni B.A. Graphis, 2009.
 

ISBN 978-88-7581-081-8
 

 

Questio figlio è il risultato di un progetto commissionato a Joël Pommerat della Caisse d’allocations familiales, dipartimento del Calvados. Con il titolo Qu’est-ce qu’on a fait?, lo spettacolo ha debuttato l’8 gennaio 2003 a Hérouville-Saint-Clair, al Centre dramatique national de Normandie, con la regia dello stesso Pommerat.


Joël Pommerat è autore e regista. Nel 1990 fonda la Compagnie Louis Bouillard e inizia a presentare i suoi spettacoli nel teatro parigino de la Main d’Or. Col tempo una vera e propia rete di sostegno cresce intorno alla compagnia e consente l’allestimento della trilogia Pôles, Treize étroites têtes e Mon ami e, successivamente, di Grâce à mes yeux, Qu’est-ce qu’on a fait?, Au monde, Le petit chaperon rouge, D’une seule main, Les marchands, Cet enfant. Riconosciuta come una tra le realtà più significative del teatro contemporaneo francese, dal 2000 la compagnia riceve diversi contributi per l’attività che svolge in campo drammaturgico, mentre dal 2003 i testi di Pommerat vengono regolarmente pubblicati dell’editore francese Actes Sud-Papiers.

Pagina 5 di 7